ALLA SCOPERTA DELLA CURCUMA

La Curcuma è la spezia che deriva dalla radice della Curcuma Longa, pianta erbacea perenne appartenente alla famiglia delle Zingiberaceae, da secoli viene considerata il più potente antinfiammatorio naturale.

Segreto di tale proprietà benefica sono i Curcuminoidi, i cui principali benefici sono:

- azione antinfiammatoria

- azione antiossidante

- azione epatoprotettrice

- inibizione perossidazione lipidica e ossidazione delle LDL

- attività anticancerogena

- azione antitrombotica

Ultimamente sono reperibili in commercio curcume arricchite con Piperina (principio attivo del pepe e acceleratore dell’attività metabolica), la quale viene aggiunta al fine di incrementare l’assorbimento da parte del nostro organismo dei curcuminoidi.

Fate attenzione e informatevi circa le interazioni che può avere la Piperina, in quanto tende ad irritare le mucose gastrointestinali (come il pepe del resto), contrastando o quantomeno distraendo cosi l’azione antinfiammatoria dei curcuminoidi.

Tuttavia, l’aggiunta di piperina non contribuisce in maniera decisa all’aumento dell’assorbimento dei Curcuminoidi da parte dell’organismo (vedi grafico), risultato che viene invece raggiunto molto più efficacemente dall’aggiunta di olio essenziale di curcuma pura al 100%.

L’estratto di curcuma con olio essenziale è stato brevettato con la sigla BCM-95

L’aggiunta dell’olio essenziale migliora enormemente sia la quantità di principio attivo assorbito dall’organismo (biodisponibilità), sia la persistenza del principio attivo a livello sistemico.

-APPROFFITTATE DELLA NOSTRA SPECIALE SCONTISTICA SULLA CURCUMA FORTE-

(offerta valida fino al 22/10)