Informazioni Generali

Cocos nucifera, è una palma appartenente alla famiglia Arecaceae, che trova il suo habitat naturale principalmente nelle zone tropicali del Sud-est Asiatico e nelle aree costiere dell'India, ma introdotto in seguito anche nell’Africa Occidentale.

I suoi frutti (Drupe o comunemente dette Noci di Cocco) vengono impiegati per diversi scopi: come alimento, per l’acqua o latte di cocco presente al suo interno, la parte esterna legnosa della noce viene invece spesso impiegata per creare dell’oggettistica utile in cucina.

Nell’industria cosmetologica e farmaceutica è di particolare interesse la Copra, ovvero la polpa essiccata del cocco, dalla quale si estrae poi il preziosissimo olio, presente in tantissimi prodotti cosmetici per la cura dei capelli e del corpo.

Negli ultimi anni sta diventando inoltre di uso frequente anche in ambito culinario e nutraceutico.

I Benefici dell’Olio di Cocco

In questo articolo ci soffermeremo soprattutto sui valori nutrizionali dell’olio di cocco. In particolare, esso si distingue dagli altri oli vegetali per il suo contenuto elevato in trigliceridi a catena media, comunemente chiamati MCT (MEDIUM CHAIN TRIGLYCERIDES).

A questa classe appartengono:

- l’acido caprico  - l’acido caprilico  - l’acido caproico  - l’acido laurico

I grassi sopra elencati svolgono prevalentemente una funzione energetica, rappresentando una fonte nutrizionale eccellente rispetto a zuccheri e amidi.

Attraversano facilmente la mucosa intestinale e sono rapidamente assorbiti dalle cellule, dove a livello mitocondriale subiscono, come tutti i grassi, una Beta-ossidazione, formando notevoli quantità di Acetyl-coA, che, in condizioni di carenza glucidica, incrementano la formazione di corpi chetonici.

Numerosi studi clinici e ricerche scientifiche evidenziano le loro proprietà, in particolare favoriscono il consumo delle calorie in eccesso, il metabolismo dei grassi e la riduzione dell’appetito, promuovendo il processo di dimagrimento.


In ambito sportivo aumentano la resistenza allo sforzo fisico durante la prestazione. Svolgono prevalentemente una funzione energetica, rappresentando una fonte nutrizionale alternativa a zuccheri e amidi, permettendo un risparmio di glicogeno e di aminoacidi a livello muscolare e donando elasticità e tono della pelle.


Coadiuvano il controllo della glicemia e dei picchi insulinici nei pazienti affetti da Diabete di tipo II e migliorano il profilo nutrizionale di pazienti affetti da malassorbimento intestinale, tra cui la sindrome dell’intestino corto, celiachia e patologie epatiche.

Tra i nostri prodotti potete trovare l’olio di cocco puro in diversi formati da: 100 ml - 300 ml - 1L

Inoltre, se si segue una dieta chetogenica consigliamo il marchio migliore per qualità ed esperienza nell’ambito della dieta fitochetogenica, TISANOREICA. In particolare il KETO COCONUT MCT.

Curiosità e Cenni Storici

Durante il viaggio nelle Indie, i marinai di Vasco da Gama diedero il nome alla pianta per via della forma del frutto che ha una vaga somiglianza con la testa a forma di zucca intagliata de el Coco, mostro della mitologia ispanica molto simile al nostro uomo nero, di cui Goya realizzò una bellissima acquaforte.