0544 212638 (9/13 - 16/19)CARRELLO
0item(s)

Non hai articoli nel carrello.

Product was successfully added to your shopping cart.
  • Mirra gomma lacrima Mirra gomma lacrima

Mirra gomma lacrima

Formato: g. 50

Recensisci per primo questo prodotto

Breve descrizione

Da sempre garantiamo professionalmente una filiera sicura.

Disponibilità: Disponibile

Data di consegna: 2-3 Giorni

3,90 €
Incl. 22% tasse, escl. costi di spedizione

Dettagli

LA NASCITA DI ADONE
Narra la leggenda che la ninfa Mirra, giovane figlia del re Ciniria, sprezzasse al punto la Dea dell’amore Afrodite da rifiutare senza riserve il suo stesso matrimonio. La vendetta di Afrodite non tardò ad arrivare e ben presto una incontrollabile passione incestuosa si impadronì di Mirra che riuscì nottetempo ad introdursi nella camera del padre e giacere con lui più volte concependo un figlio. Quando il re scopri l’inganno cercò di uccidere la propria figlia , ma Mirra, fuggendo implorò l’aiuto degli Dei che la trasformarono in un albero. Dopo nove mesi la corteccia dell’albero si spaccò e ne uscì un bambino bellissimo a cui fu dato il nome di Adone.
Ecco dunque in quanta considerazione veniva tenuta presso gli antichi questa droga chiamata mirra. Già gli egizi ne erano grandi consumatori , sia per le imbalsamazioni che per le fumigazioni che venivano offerte nei templi al dio del sole. La richiesta di mirra era tale che dall’Egitto si organizzavano vere e proprie spedizioni militari nelle terre di origine per impadronirsi della preziosa resina nonché delle piante da cui essa originava.
Aspetto medicamentoso
La mirra ha da secoli un vasto campo di applicazione; citata in tutte le opere di natura medica costituì uno dei rimedi di elezione nella cura delle affezioni della pelle e dell’apparato respiratorio.
La droga giungeva in Europa dalle coste occidentali dell’Arabia e dalle pendici dei monti dell’Africa centro settentrionale; era una resina profumata ed amara che veniva estratta da diverse specie di Cammiphora e le sue proprietà astringenti ed antinfiammatorie sono confermate dalla presenza di resine fenoliche. Era inoltre usatissima nell’igene della bocca o contro ogni tipo di infiammazione della cute e delle mucose.
La Pianta
Sono arbusti di bassa statura o alberelli non superiori ai tre metri di altezza, con tronco abbastanza grosso e numerosi rami irregolari, rigidi, nodosi e spinosi con corteccia liscia e sottile. Queste piante vivono negli ambienti aridi e caldi degli altipiani centroafricani. La droga è costituita dalla gommoresina che sgorga dal tronco per incisione della corteccia.

Ulteriori informazioni

Produttore No
Tempi di spedizione 2-3 Giorni
Formato g. 50
Nomenclatura Commiphora myrrha Engl.
g. N/A
  1. Recensisci per primo questo prodotto

Scrivi la tua recensione