Ricchissimo di sali minerali ed oligoelementi è considerato un ottimo rimineralizzante, migliora anche la fissazione del calcio nelle ossa, unghie, denti. In generale si può dire che stimola i processi vitali, dona energia e resistenza, ritarda l’invecchiamento, favorisce la memoria, sia perchè disintossica l’organismo, sia perchè dà un apporto particolarmente equilibrato di sostanze essenziali per la salute. Inoltre ha la straordinaria proprietà di riportare in equilibrio il PH dell’intestino.

Uso interno

Miscelare 1 0 2 cucchiani di aceto di mele in un bicchiere d’acqua e bere 1 al mattino e 1 prima dei due pasti principali.

Proprietà

L’aceto di mele è molto efficace come dissetante, perché restituisce i sali e gli oligoelementi persi durante la sudorazione, ha buone proprietà antibatteriche e antirritanti, aumenta le capacità di difesa dell’organismo, in particolare dell’apparato respiratorio, per tossi, laringiti catarro, asma. La sua acidità è molto simile ai nostri succhi gastrici, aiuta la digestione combattendo i batteri putrefattivi, utile quindi nei casi di gastriti, indigestioni, intossicazioni alimentari, sindromi intestinali: quali diarree o stitichezze, flautolenze, nausea, alito cattivo e singhiozzo (un cucchiaino di aceto di mele puro). L’assunzione continuativa di aceto di mele evita l’accumulo di acidi nelle giunture evitando dolori alle articolazioni e crampi muscolari. Pur non essendo un diuretico specifico, il potassio e gli oligoelementi dei livelli iodici ed hanno un effetto benefico anche sulla diuresi.

Uso esterno

In un bicchiere di acqua 2 cucchiaini di aceto di mele e con questa soluzione massaggiatevi le mani e il corpo per tonificarvi totalmente. In caso di febbre le spugnature contribuiranno a rinfrescare e abbassare naturalmente la temperatura. Nel caso di sinusite si può diminuire il problema facendo inalazioni di aceto di mele o fare gargarismi per raucedini, infiammazioni di gola, con aggiunta di miele. Per il mal di testa fare fumenti di aceto di mele per cinque minuti. Per l’igiene del cavo orale, delle gengive, afte, piccole lacerazioni, e la prevenzione del tartaro, fate riasciaqui con aceto di mele e avrete denti più bianchi.

Uso cosmetico

Ridona alla pelle il suo giusto PH, il bagno tonificante si prepara versando nella vasca una tazza di aceto di mele e rimanendo immersi almeno 15 minuti. Quando lavate i capelli all’ultimo risciacquo aggiungete due cucchiaini di aceto di mele per averli più belli, luminosi, sani e pettinabili. Vi ricordiamo inoltre che il nostro aceto di mele è a bassa acidità (5%). Le mele sono biologiche e controllate, la lavorazione è da mele intere e di prima qualità, garantite dal marchio dell’associazione italiana agricoltura biologica.

BUON ACETO A TUTTI